Torna all'Home Page di Itineraria Menu del sito
Associazione Guide Turistiche Autorizzate per la Regione Friuli Venezia Giulia  
 
entra nella sezione: Links entra nella sezione: Chi siamo entra nella sezione: News entra nella sezione: Eventi
     
  home - news - artisti in viaggio '900
ARTISTI IN VIAGGIO '900. Presenze foreste in Friuli Venezia Giulia 2006
 
  Particolare da Dante, Divina Commedia, codice guarneriano 200 Particolare da Dante, Divina Commedia
codice guarneriano 200, fine XIV secolo, c. 2r
Biblioteca Guarneriana, San Daniele del Friuli (UD).
Il progetto interdisciplinare sugli artisti, studiosi e letterati “foresti” giunti in Friuli Venezia Giulia dal XIV al XX secolo ha ricevuto nel 2005 la medaglia d’argento della Presidenza della Repubblica
 
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Fondazione Crup



Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano

Con il patrocinio di:
Parlamento Europeo – Ufficio per l’Italia
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Provincia di Udine, Assessorato alla Cultura
Fondazione CRUP
Università degli Studi di Udine
Club Unesco di Udine

con la collaborazione
dell’Istituto Professionale di Stato “Bonaldo Stringher”, Udine e la partecipazione degli Studenti delle Scuole Superiori di Udine


sabato 21 ottobre 2006
ore 20.45
Udine, Chiesa di San Giacomo Apostolo



MATTEO GIARDINI

Lettura di Dante
COMMEDIA “Purgatorio” Canto VI


Era il 2002 quando
Itineraria commissionò a Matteo Giardini – dichiarato nello stesso anno ‘miglior lettore di Dante’ da Vittorio Sermonti e Walter della Monica, una ricognizione friulana dei passi di Dante. A chiudere il giro di preziose indagini dei convegni foresti, profilandosi da questa Regione l’approdo alla cultura europea, s’è immaginato che Dante, col celebre Canto VI dal Purgatorio, torni a saldare l’anello della sua dolente italianità contro i municipalismi e la corruzione. Vicende eterne, cui il Friuli ha dato un alto contributo in vite e idealità.

M.G.

 

vv. 76-78
Ahi serva Italia, di dolore ostello,
nave sanza nocchiero in gran tempesta
non donna di province ma bordello!

vv. 82-84
e ora in te non stanno sanza guerra
li vivi tuoi, e l’un l’altro si rode
di quei ch’un muro e una fossa serra

vv. 124-126
Ché le città d’Italia tutte piene
son di tiranni, e un Marcel diventa
ogne villan che parteggiando viene

 

 

  eventi   news   chi siamo   links   home  
Sede legale:
Itineraria

via Ermes di Colloredo, 11/8
33100 Udine
mobile +39 347 2522221
itineraria@itinerariafvg.it
C.F. 94040630306
P.Iva 01957220302
 
© 2008 Copyright ITINERARIA - Tutti i diritti riservati.
© Copyright project - Web Industry