Torna all'Home Page di Itineraria Menu del sito
Associazione Guide Turistiche Autorizzate per la Regione Friuli Venezia Giulia  
 
entra nella sezione: Links entra nella sezione: Chi siamo entra nella sezione: News entra nella sezione: Eventi
     
  home - news

Visite guidate alla mostra "INSTANT EUROPE" Fotografia e video dalla nuova Europa

12 dicembre 2004 - 1° maggio 2005

   
logoRegione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Assessorato alla Cultura

 
  Instant Europe Banner  
 

 

 

a cura di Francesco Bonami e Sarah Cosulich Canarutto

La PRIMA grande mostra in ITALIA dedicata agli artisti della NUOVA EUROPA

Il Centro d’Arte Contemporanea di Villa Manin presenta la stagione espositiva invernale dopo il successo delle mostre Love/Hate e Vernice.

Domenica 12 dicembre 2004 apre INSTANT EUROPE, mostra di fotografia e video di artisti provenienti dai dieci nuovi paesi membri della Comunità Europea.
Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Slovenia, Ungheria, questi sono i dieci paesi che dal primo maggio 2004 fanno parte dell’Unione Europea.

Nonostante adesso questi stati appartengano a tutti gli effetti all’Europa, rimangono ancora realtà lontane di cui spesso ignoriamo problematiche, peculiarità e identità. La Regione Friuli Venezia Giulia rappresenta una zona geografica particolarmente vicina alla nuova Europa e, come tale, deve divenire ponte e punto di snodo per iniziative culturali che favoriscano il dialogo e la conoscenza dei nuovi territori.

Con la mostra INSTANT EUROPE il Centro d’Arte Contemporanea di Villa Manin vuole offrire una panoramica sui nuovi paesi membri attraverso la fotografia e il video. Queste espressioni vengono utilizzate sempre più dagli artisti oggi poiché, oltre a riflettere l’onnipresenza dell’immagine mediatica nella società, sono in grado di stabilire una relazione diretta con lo spettatore. Il lavoro dei trenta artisti in mostra affronta aspetti diversi, che toccano questioni sociali e politiche ma anche il tema dell’identità o il significato stesso di arte.
Dalle fotografie di Kaspars Goba, che documentano la vita isolata di una comunità di lavoratori in un villaggio della Lettonia, alle poetiche immagini in bianco e nero di Jasansky e Polak che ritraggono paesaggi urbani e rurali della Repubblica Ceca, gli artisti in mostra sottolineano sia l’eterogeneità che l’unicità di questi paesi. Se, da un lato, le opere presentano situazioni e contesti diversi, dall’altro, rivelano spesso posizioni condivise: Artur Zmijewski e Jaan Toomik, per esempio, affrontano le costrizioni del corpo, della natura e dell’identità, nel tentativo di reagire ai sistemi precostituiti nella società e nel quotidiano.

Attraverso le molteplici visioni degli artisti INSTANT EUROPE vuole stimolare nello spettatore la comprensione della specificità e, al tempo stesso, la consapevolezza dell’universalità dell’esperienza. Questa mostra non si propone come testimonianza completa ma come un intreccio di interpretazioni di quelle realtà culturali, geografiche, sociali e politiche che caratterizzano oggi i dieci paesi della Nuova Europa. INSTANT EUROPE come dialogo e confronto di immagini che possano arricchire lo spettatore e incoraggiarlo a considerare in modo critico il contesto in cui vive.

 

Per ulteriori informazioni: www.villamanincontemporanea.it

E' possibile effettuare la visita guidata anche del complesso della Villa.


 
 
  -> Prenotazioni
Vuoi prenotare on-line il tuo itinerario? premi qui sotto per avere tutte le informazioni necessarie
 

 

  eventi   news   chi siamo   links   home  
Sede legale:
Itineraria

via Ermes di Colloredo, 11/8
33100 Udine
mobile +39 347 2522221
itineraria@itinerariafvg.it
C.F. 94040630306
P.Iva 01957220302
 
© 2008 Copyright ITINERARIA - Tutti i diritti riservati.
© Copyright project - Web Industry