Torna all'Home Page di Itineraria Menu del sito
Associazione Guide Turistiche Autorizzate per la Regione Friuli Venezia Giulia  
 
entra nella sezione: Links entra nella sezione: Chi siamo entra nella sezione: News entra nella sezione: Eventi
     
  home - news

ARRIGO POZ
Nel Cuore della Storia del Friuli
In the Heart of the History of Friuli

       
  Quadro di Arrigo Poz  
Comune di Pavia di UdineComune
di Pavia di Udine
Comune di BiciniccoComune
di Bicinicco

ARRIGO POZ
Nel Cuore della Storia del Friuli
In the Heart of the History of Friuli


16 ottobre 2010 – 9 gennaio 2011

“Il racconto di un paese”
“The Story of a Town”
Sede Polifunzionale "Don Lino Andrioli", Bicinicco

“Tra mito e realtà. il Friuli di Arrigo Poz”
“Myth and Reality. The Friuli of Arrigo Poz”
Villa Caiselli di Cortello, Pavia di Udine

“Epifania della luce. Le vetrate di Arrigo Poz”
“Epiphany of Light. The Stained-Glass Windows of Arrigo Poz”
Chiesa di Sant’Antonio Abate, Udine

 

Arrigo Poz (Castello di Porpetto – Udine, 1929), la cui opera spazia dall’affresco al mosaico, dalla vetrata ai lavori a olio e tempera, è testimone impareggiabile della storia italiana ed europea del Novecento vista dal profondo delle sue origini friulane, con un realismo vigoroso ed espressionistico mai gridato, bensì vissuto con grande rispetto della condizione umana, affrontato con lucida coscienza dell'ineluttabile dolore del vivere e con altrettanto solida convinzione della forza della speranza e della maestà della vita.
Nelle tre sezioni della mostra: “Il racconto di un paese”, “Tra mito e realtà. Il Friuli di Arrigo Poz” ed “Epifania della luce. Le vetrate di Arrigo Poz”, sono esposte circa 130 opere dell’artista a carattere sia religioso che profano, lavori a olio e tempera e inoltre i favolosi studi di vetrata ancora inediti.
Il catalogo presenta le 130 opere a colori introdotte da ventitrè saggi di autorevoli studiosi, appartenenti a prestigiose Università italiane e istituzioni autorevoli come il Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi di Firenze e Villa I Tatti, che tracciano un ritratto esaustivo e fedele dell'opera del maestro.
Il percorso artistico è un itinerario di Storia, Storia sociale, Arte e Fede, un itinerario dove la bellezza coincide con la fede cristiana e la fede con l’anima di un popolo, che dal cuore del Friuli guarda in silenzio, ma con intima consapevolezza, agli accadimenti etici e sociali che segnano il Novecento europeo.
Tra le attività didattiche e scientifiche avviate a margine della mostra si segnala MVSIVA, l’esposizione annuale organizzata da Itineraria in collaborazione con la Scuola Mosaicisti del Friuli.

 

Arrigo Poz (Castello di Porpetto – Udine, 1929) – whose works range from frescoes to mosaics, from stained glass to works in oil and tempera, always produced with an absolute sensitivity to colour – is an unparalled witness to Italian and European twentieth-century history seen from the depth of his Friulian origins with a vigorous and expressionistic realism, never strident but respectful of the human condition, with a clear awareness of the inevitable pain of life and with an equally strong belief in the power of hope and in the majesty of life.
The three sections of the exhibition: “The Story of a Town”, “Myth and Reality. The Friuli of Arrigo Poz” and “Epiphany of Light. The Stained-Glass Windows of Arrigo Poz” display about 130 sacred and profane works in oil and tempera, with drawings and studies for the fabulous stained glass windows, which are shown for the first time.
The catalogue presents 130 works introduced by 23 outstanding essays that bear the signatures of eminent specialists and scholars from Italian Universities and authoritative institutions as the Gabinetto Disegni e Stampe of the Uffizi in Florence and Villa I Tatti and paint a comprehensive and faithful portrait of the Master.
The artist's itinerary is a journey through History, Social History, Art and Faith, a tour where beauty concides with the Christian faith and faith with the soul of a people, who, from the heart of Friuli, watch in silence but deeply aware the ethical and social events that mark the European twentieth century.
Among the educational and scientific activities undertaken on the sidelines of the exhibition, there is MVSIVA, the annual exhibition organized by Itineraria in collaboration with the Scuola Mosaicisti del Friuli.

La curatrice
Maria Paola Frattolin

 

> Arrigo Poz visto dalla 2°C della Scuola Media di Gonars.

 
Regala il Catalogo della mostra Arrigo Poz
Scarica il manifesto della mostra in pdf (369 KB)
Scarica il comunicato stampa in pdf (197 KB)
Scarica l'invito all'inaugurazione della mostra in pdf
(201 KB)
Sezioni della Mostra
Il racconto di un paese
Sede Polifunzionale “Don Lino Andrioli”, Bicinicco

Tra mito e realtà: il Friuli di Arrigo Poz
Villa Caiselli di Cortello, Pavia di Udine

Epifania della luce: le vetrate di Arrigo Poz
Chiesa di Sant’Antonio Abate, Udine

Orari e chiusure
Chiesa di Sant’Antonio Abate, Udine
10.00 – 12.30
16.30 – 19.00
lunedì chiuso
chiusura sezione 31 dicembre 2010

Villa Caselli di Cortello, Pavia di Udine (Ud)
9.00 – 12.30
14.00 – 16.00
domenica e giovedì chiuso
chiusura sezione 8 gennaio 2011

Sede Polifunzionale "Don Lino Andrioli", Bicinicco (Ud)
da lunedì a venerdì 14.30 - 18.30
sabato e domenica 10.00 - 18.00
chiusura sezione 9 gennaio 2011

Tutte le sezioni della mostra restano chiuse
il 24 e 25 dicembre 2010 e il 1 gennaio 2011

Ingresso
Gratuito

Enti promotori

Comune di Pavia di Udine
Comune di Bicinicco

Con il sostegno di
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Con il contributo di
Provincia di Udine
Fondazione Antonveneta
Fondazione Crup
Banca di Credito Cooperativo della Bassa Friulana
Banca di Credito Cooperativo di Manzano

Curatrice della mostra
Maria Paola Frattolin

Organizzazione mostra
Itineraria

Catalogo italiano inglese
Silvana Editoriale

 

 

  eventi   news   chi siamo   links   home  
Sede legale:
Itineraria

via Ermes di Colloredo, 11/8
33100 Udine
mobile +39 347 2522221
itineraria@itinerariafvg.it
C.F. 94040630306
P.Iva 01957220302
 
© 2008 Copyright ITINERARIA - Tutti i diritti riservati.
© Copyright project - Web Industry