Torna all'Home Page di Itineraria Menu del sito
Associazione Guide Turistiche Autorizzate per la Regione Friuli Venezia Giulia  
 
entra nella sezione: Links entra nella sezione: Chi siamo entra nella sezione: News entra nella sezione: Eventi
     
  home - news

ITINERARI SOTTO LE STELLE TRA ARTE & MUSICA 2003

       
  Palazzo Attems a Gorizia e Music  

logoRegione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Assessorato all’Istruzione e alla Cultura

 

“A te assomiglia la mia vita d’uomo,
fresca marina che trai ciottoli e luce
e scordi a nuova onda
quella cui diede suono
già il muover dell’aria.
Se mi desti t’ascolto,
e ogni pausa è cielo in cui mi perdo,
serenità d’alberi e chiaro della notte.”


Salvatore Quasimodo, Fresca Marina

Scarica e stampa l'invito in pdf (60 Kb)

 

 
         
       Programma:
 

Visita alla Scuola Mosaicisti del Friuli

via Corridoni, 6
Spilimbergo (Pordenone)
Sabato 29 Novembre 2003
Dalle ore 11.00
alle ore 20.00

 

Ore 11.00 / Ore 17.30
Visita guidata alla Scuola con la presenza dei giovani artisti che illustrano la tecnica musiva.

Ore 12.00 / Ore 19.30
Presentazione e degustazione di vini D.O.C
a cura dell’Associazione Italiana Sommeliers


Ore 18.30
Il Gruppo Carantan propone un
“ Viaggio attraverso la musica popolare in Friuli”
Mainerio suite: Todesca, Scjarazzola-Marazzola e Ungaresca;
Schiavona, Manfrine, Lavandera / Furlana Corfiota, Avianese, Staimi atèns, Cidulis a Vidulis
programma dettagliato

 
       
       
Logo Scuola Mosaicisti di Spilmbergo   Il programma è realizzato in collaborazione con:
Scuola Mosaicisti del Friuli e l'Associazione Italiana Sommeliers
 
Immagini della Scuola Mosaicisti
© Elio Ciol

 

 

Sabato 29 Novembre 2003 la Scuola Mosaicisti di Spilimbergo resterà aperta dalle ore 11.00 alle ore 20.00, per Itinerari sotto le Stelle tra Arte & Musica, l'importante iniziativa sostenuta dalla Regione Friuli Venezia Giulia e ideata da Itineraria nel 1994 per scoprire e animare i Musei e le Mostre in Regione.

Fondata nel 1922 con il nobile impegno di creare un sodalizio tra tradizione e rinnovamento, la Scuola Mosaicisti del Friuli Irene di Spilimbergo è oggi una straordinaria realtà culturale e produttiva. Artisti, progettisti e designers concorrono a formare giovani mosaicisti e terrazzieri con la sensibilità di un mestiere miracolosamente rimasto incontaminato nel corso della storia e che oggi si nutre di nuovi stimoli e prospettive, mediate dallo studio e l'applicazione del mosaico romano, bizantino e moderno. Svolge un importantissimo ruolo didattico e culturale nel costante confronto con artisti contemporanei di altissimo livello come Celiberti, Ciussi, Spacal, Pizzinato, Zigaina e molti altri; sviluppa in opera concreta le problematiche della luce e del colore trasformate in trame strutturali, sofisticate e sottili.

Pionieri di questa affascinante arte in tempi moderni furono i mosaicisti di Sequals come Giandomenico Facchina, inventore della tecnica a rovescio su carta, che nel secolo scorso lavorando in collaborazione con pittori e architetti furono capaci di realizzare lavori che dominano ampi spazi come gli splendenti mosaici dell'Operà di Parigi. Tra le opere maggiori si ricorda la decorazione parietale e pavimentale di diecimila metri quadrati dei mosaici al Foro Italico di Roma, realizzata su bozzetti dei maggiori artisiti del Novecento come Giulio Rosso e Gino Severini, e gli straordinari mosaici del Santo Sepolcro a Gerusalemme.

Nel “Museo Vivente” della Scuola Mosicisti del Friuli la fascinosa luminosità dei laboratori di mosaico, un tesoro fatto di luce, è ancora scandita dalle antiche martelline, dai ceppi e dai taglioli che segnano i ritmi di un'arte che si perde lontano nel tempo e si ammanta della memoria del Mediterraneo.

   

 

 

  eventi   news   chi siamo   links   home  
Sede legale:
Itineraria

via Ermes di Colloredo, 11/8
33100 Udine
mobile +39 347 2522221
itineraria@itinerariafvg.it
C.F. 94040630306
P.Iva 01957220302
 
© 2008 Copyright ITINERARIA - Tutti i diritti riservati.
© Copyright project - Web Industry