Torna all'Home Page di Itineraria Menu del sito
Associazione Guide Turistiche Autorizzate per la Regione Friuli Venezia Giulia  
 
entra nella sezione: Links entra nella sezione: Chi siamo entra nella sezione: News entra nella sezione: Eventi
     
  home - eventi - Kandinsky e l'Avventura Astratta

Kandinsky e l'Avventura Astratta: Playing Kandinsky
"Il Dipinto con bordo bianco di Kandinsky: un messaggio ai primi astrattisti in Europa"

       
  Vasilij Kandinskij e l'Avventura Astratta, Villa Manin di Passariano 29 marzo 27 luglio  

… quel dolce di Calliope labbro
che amore in grecia nudo e nudo in Roma
d’un velo candidissimo adornando
rendea nel grembo a Venere celeste.
Ugo Foscolo, Dei Sepolcri, vv. 176 - 179”
.

Scarica e stampa l'invito in pdf (68 Kb)

Dipinto con bordo bianco, olio su tela, maggio 1913
Museo Solomon R. Guggenheim, New York

 

 
         
introduzione alle attività
visite guidate

playing kandinsky:
musica
teatro bambini
teatro
danza
incontro con Jolanda Nigro Covre
il laboratorio dei colori
    Incontro con Jolanda Nigro Covre:
 

Sala convegni.
Venerdì 27 giugno 2003,
ore 18,00.

VILLA MANIN di Passariano
Codroipo (Ud)

 

Il Dipinto con bordo bianco di Kandinsky:
un messaggio ai primi astrattisti in Europa”

Analisi dell’opera a fianco degli studi preparatori e di alcuni passi di Kandinsky e nel contesto della sua produzione del 1910-1913 e oltre.
Il significato del bianco e del vuoto nelle opere di Delaunay,
Kupka, Malevic, Mondrian nel secondo decennio del XX secolo,
con un’apertura agli sviluppi successivi.

Introduzione di Nico Stringa,
Università degli Studi di Ca’ Foscari, Venezia.

 

Jolanda Nigro Covre,
allieva di G. C. Argan e già Assistente Ordinario di Nello Ponente, è stata professore associato di Storia dell’Arte Contemporanea nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma “La Sapienza”. È attualmente Professore Ordinario di Storia dell’arte contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Padova.

Argomenti delle sue principali pubblicazioni sono le prime avanguardie storiche e gli anni Venti, teorie dell’arte e dell’architettura tra metà Ottocento e Bauhaus, in particolare in Germania, rapporti tra pittura, musica e teatro tra il Simbolismo e il 1970 circa.

Tra le sue maggiori pubblicazioni si ricordano: Introduzione a W. Worringer, Astrazione e empatia, Torino, Einaudi 1975; Il cubismo dei cubisti - Ortodossi/eretici a Parigi intorno al 1912, Roma, Officina Ed. 1986, in collaborazione con M. G. Messina; La "sintesi delle arti". Fonti per la cultura tedesca del primo Novecento, Roma, Il Bagatto 1985, con saggi su Gottfried Semper, Robert Vischer, August Schmarsow; Piet Mondrian. Composizione ovale con alberi. 1913, Torino, Lindau 1990; Dagli allestimenti del dopoguerra alle sperimentazioni recenti, in Pittori a teatro: Bozzetti scenografici al Teatro dell'Opera di Roma, a cura di M.G. Messina e J. Nigro Covre, Roma, 1993; L'arte tedesca nel Novecento, Roma, Carocci 1998; Astrattismo. Temi e forme dell’astrazione nelle avanguardie europee, Milano, Motta 2002 e in coedizione Art Abstrait. Thèmes et formes de l’abstraction dans les avantgardes européennes, Actes-Sud/Motta, Arles 2002.

 

 

 

 

  eventi   news   chi siamo   links   home  
Sede legale:
Itineraria

via Ermes di Colloredo, 11/8
33100 Udine
mobile +39 347 2522221
itineraria@itinerariafvg.it
C.F. 94040630306
P.Iva 01957220302
 
© 2008 Copyright ITINERARIA - Tutti i diritti riservati.
© Copyright project - Web Industry