Torna all'Home Page di Itineraria Menu del sito
Associazione Guide Turistiche Autorizzate per la Regione Friuli Venezia Giulia  
 
entra nella sezione: Links entra nella sezione: Chi siamo entra nella sezione: News entra nella sezione: Eventi
     
  home - eventi - Kandinsky e l'Avventura Astratta
Vasily Kandinsky a Villa Manin di Passariano / Attività
       
  Il Cavaliere Azzurro opera di Vasilij Kandinskij  

"I veli materiali che avvolgono lo spirito
sono spesso talmente fitti
che pochi in genere sono gli uomini
in grado di scorgerlo in trasparenza
"

Vasilij Kandinsky

 

 
  Particolare da: Il cavaliere azzurro, 1903
Olio su tela, 55x65 cm
Zurigo, collezione privata
  opera nella sua totalità (nuova finestra 65KB)
apri
 
         
 
introduzione alle attività
visite guidate

playing kandinsky:
musica
teatro bambini
teatro
danza
incontro con Jolanda Nigro Covre
il laboratorio dei colori

Introduzione alle attività

Il luogo dell’esposizione museale permanente o di una mostra temporanea possono diventare sede privilegiata per la fruizione dell’opera d’arte. Essi sono i luoghi di conservazione e tesaurizzazione per eccellenza dove si sviluppa un processo di conoscenza anche finalizzato all’educazione del pubblico.

L’esposizione d’arte ha innegabili vantaggi. È il luogo depositario dell’immagine condensata di un momento storico, dell’evoluzione di un artista o più artisti, momento che solo in questo modo si può cogliere nella sua interezza. Inoltre esprime i suoi contenuti per immagini che, stimolando maggiore curiosità, rappresentano un approccio accattivante per il visitatore e un conseguente più accessibile apprendimento. Infine, ma certamente non da ultimo, in un museo o in un’esposizione temporanea la fruizione avviene a livello collettivo oltrecchè a livello individuale.

Questo diviene significativo in particolar modo quando si parla di didattica rivolta alle scuole e agli studenti di ogni ordine e grado. Se a scuola, in classe, si matura la preparazione remota che rende possibile la visita, il perfezionamento e l’ottimizzazione del percorso didattico non può che svolgersi nel sito stesso dell’esposizione.

Le attività in mostra hanno modalità diverse rispetto a quelle attuate e attuabili in classe, ma con queste interagiscono per raggiungere un fine comune. “Scuola-Museo” è un binomio perfetto che diventerà sempre più funzionale e necessario in un paese moderno e all’avanguardia, in particolare in un paese come il nostro che ha il privilegio assoluto di una ricchezza immensa, di un patrimonio eccellente di opere dell’ingegno e inoltre di ideazioni e di iniziative per portare a conoscenza del grande pubblico i capolavori e quindi sviluppare occasioni molteplici di conoscenza.

Per “Kandinsky e l’Avventura Astratta”, ITINERARIA propone come attività introduttiva e propedeutica alla visita una presentazione negli istituti scolastici o presso le Associazioni che lo richiederanno. In mostra si svolgeranno la visita guidata e i laboratori didattici per gli studenti in lingua italiana, inglese e tedesca.

ITINERARIA consiglia infine alcuni itinerari di collegamento con i maggiori musei d’arte contemporanea del Friuli Venezia Giulia: il Museo Revoltella di Trieste, la Galleria d’Arte Moderna di Udine e la Galleria Spazzapan di Gradisca di Isonzo. Lo scopo è quello di mettere in luce il percorso d’arte contemporanea nel territorio e in particolare il legame con le avanguardie friulane.

Le attività didattiche in mostra hanno il Patrocinio dell’Ufficio Regionale Scolastico del Friuli Venezia Giulia. A coloro che vi parteciperanno sarà rilasciato un attestato di frequenza per i fini dell’aggiornamento nell’ambito dei 5 giorni previsti dal Ministero a questo scopo.

Maria Paola Frattolin

Attività
Le visite guidate e le attività didattiche di Itineraria si svilupperanno secondo il seguente programma:

  1. Lezione sulle Avanguardie Storiche in Europa.
  2. Introduzione alle Avanguardie Friulane del Novecento.
  3. Visita guidata alle opere esposte in mostra.
  4. Attività didattica e lezione in lingua italiana, inglese e tedesca sull’opera di Kandinsky e l’Astrattismo per studenti italiani e stranieri, dal progetto “Playing with Art – alla scoperta del mondo dell’arte in lingua inglese” di Itineraria.
  5. Museo & Territorio: visita e collegamento con i maggiori Musei di Arte Moderna in Friuli Venezia Giulia: Museo Revoltella di Trieste, Galleria d’Arte Moderna e Collezione Astaldi di Udine, Galleria Spazzapan di Gradisca di Isonzo.

Le attività didattiche di ITINERARIA hanno il Patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia.
Ai partecipanti all’attività didattica verrà rilasciato un attestato di frequenza per i fini dell’aggiornamento nell’ambito dei 5 giorni previsti dal Ministero a questo scopo.

Per informazioni e prenotazioni:
ITINERARIA
+39 347 2522221
itineraria@itinerariafvg.it

 

 

  eventi   news   chi siamo   links   home  
Sede legale:
Itineraria

via Ermes di Colloredo, 11/8
33100 Udine
mobile +39 347 2522221
itineraria@itinerariafvg.it
C.F. 94040630306
P.Iva 01957220302
 
© 2008 Copyright ITINERARIA - Tutti i diritti riservati.
© Copyright project - Web Industry