Torna all'Home Page di Itineraria Menu del sito
Associazione Guide Turistiche Autorizzate per la Regione Friuli Venezia Giulia  
 
entra nella sezione: Links entra nella sezione: Chi siamo entra nella sezione: News entra nella sezione: Eventi
     
  home

Ville Aperte in Friuli Venezia Giulia

     
  VVilla Trigatti


VILLE APERTE
in Friuli Venezia Giulia

MEDIO FRIULI


Chel tic e toc, cu conte ogni moment,
Ju pass, che il timp misure in nestri dan,
E veloz trapassand dal mes a l’an,
Cun chei pass nus condûs al monument.
Polimie, pense pur, che a chel concent
Anchie i flors dal to volt e spariran,
E ad onte dal to fast prest finiran
La to crudel beltat e il miò torment.
Cheste è fatalitat di uman destin,
Che ogni biel ha cajù curte durade,
E un pizzul pass è dal principi al fin.
Pietose tu al miò amor conced l’ entrade,
Se no, credilu pur, pentìz sarìn
Tu di vemi sprezzat, jò tant amade.

Ermes di Colloredo (1622 – 1692), Sopra un Orologio, a Polimia.

 
 

 

    Introduzione:
 

Con il Patrocinio di
Under the Patronage of


Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Logo dell'Università di Udine
Università degli Studi
di Udine
Logo Unesco
Club Unesco di Udine

Associazione Dimore Storiche
ADSI Sezione F.V.G.


Enti promotori
Promoting institutions


Logo Associazione intercomunale Medio Friuli
Logo Associazione intercomunale Medio Friuli

Comune di Basiliano
Comune di Bertiolo
Comune di Camino al Tagliamento
Comune di Castions di Strada
Comune di Codroipo
Comune di Flaibano
Comune di Lestizza
Comune di Mereto di Tomba
Comune di Mortegliano
Comune di Rivignano Teor
Comune di Sedegliano
Comune di Talmassons
Comune di Varmo

Si ringraziano i proprietari per l'apertura delle loro splendide dimore storiche.

Come raggiungere le località
How to get there:
Logo Google Maps
 

Verso la metà del Cinquecento, molte famiglie patrizie veneziane, che detenevano il potere economico e politico, decisero di investire le grandi ricchezze accumulate nei commerci con l'Oriente nella realizzazione di grandi imprese agricole da amministrare direttamente. Fu allora che queste famiglie, i cui esponenti erano spesso pure grandi studiosi di filosofia e cultori d'arte, trovarono in Andrea Palladio il loro interprete ideale.

Nasceva così la Villa Veneta, una tipologia abitativa e produttiva assolutamente originale, che ebbe un grande successo poiché rispondeva nello stesso momento ad esigenze estetiche e funzionali. Essa recepiva alcuni caratteri di derivazione romana imperiale che Palladio aveva potuto conoscere sui testi antichi e nei diversi viaggi a Roma in compagnia del suo pigmaglione, l'umanista Gian Giorgio Trissino.
I segni della classicità riassumevano un intero sistema di valori antropologici, etici ed estetici, basati sul sapere ereditato dai Greci e dai Romani e riscoperti dagli umanisti.

Nell'arco di tre secoli centinaia di Ville furono edificate nell'entroterra veneto friulano e lungo i principali corsi d'acqua. La nuova concezione socio economica testimoniata dalla Villa Veneta si diffuse ovunque arrivando anche molto lontano, come Stourhead House in Inghilterra e perfino nel Nuovo Mondo come Monticello in Virginia.

“Ville Aperte nel Medio Friuli” è, insieme a “Ville Aperte a NordEst” un appuntamento da non perdere, un’occasione imperdibile per vistare queste ville che, essendo private, restano chiuse per la gran parte dell’anno e, attraverso di loro, per conoscere la Storia, l’Arte e la Cultura del Friuli Venezia Giulia.

Towards the half of the 16th century many Venetian Patrician families, which were holding the economic and political power, decided to invest the great wealth accumulated in the trade with the Far East in the realisation and direct management of great agricultural estates. At that time the members of these families were very often also great scholars of philosophy and art lovers and found in Andrea Palladio their ideal interpreter.

There was the Venetian Villa, an absolutely original inhabited and productive unit, that had a great success because it answered at the same time to aesthetic and functional requirements. It had some morphologic and structural features of Imperial Roman Villas, derivation that Palladio was able to find in the ancient books and in his travels to Rome with his teacher, the humanist Gian Giorgio Trissino. The signs of Classicism reassumed an entire system of anthropological, ethical and aesthetic values, based on the knowledge inherited from the Greeks and the Romans and re-discovered by the humanists.

In three centuries hundreds of Villas were built up in the inland countryside of Veneto and Friuli, often along the main rivers. The new social and economic conception testified by the Venetian Villa spread everywhere, arriving also far away as Stourhead House and Gardens in England, and even in the New World, as Thomas Jefferson’s Monticello in Virginia.

“Ville Aperte nel Medio Friuli” is, together with “Ville Aperte a NordEst”, an exceptional occasion to visit these villas which, being private, are closed for the most part of the year and, with them, to know the History, Art and Culture of Friuli Venezia Giulia.

Maria Paola Frattolin

 

> Ville Aperte Medio Friuli 29 Maggio 2016

> Ville Aperte Medio Friuli 7 Giugno 2015

> Ville Aperte Medio Friuli 8 Giugno 2014

> Ville Aperte Medio Friuli 3 Giugno 2012

> Ville Aperte Medio Friuli 5 Giugno 2011

> Ville Aperte Medio Friuli 6 Giugno 2010

 

 


 

  eventi   news   chi siamo   links   home  
Sede legale:
Itineraria

via Ermes di Colloredo, 11/8
33100 Udine
mobile +39 347 2522221
itineraria@itinerariafvg.it
C.F. 94040630306
P.Iva 01957220302
 
© 2008 Copyright ITINERARIA - Tutti i diritti riservati.
© Copyright project - Web Industry